menu mobile

Storia

  • 1870

    Giovanni Gambini, il bisnonno dell’attuale titolare, fondò CMG Costruzioni Meccaniche Gambini in provincia di Lucca producendo principalmente coltelli.

  • 1903-1939

    Eugenio Gambini, il figlio di Giovanni, portò avanti l’attività del padre lavorando il ferro battuto, e successivamente iniziando a costruire utensili agricoli ed assemblando biciclette.

  • 1946-1958

    Dopo la II Guerra Mondiale CMG Costruzioni Meccaniche Gambini, sotto la guida di Lorenzo Gambini, continuò a produrre utensili agricoli iniziando inoltre a fornire supporto meccanico a diverse aziende della zona, tra le quali la ben nota Piaggio.

  • 1959-1989

    CMG Costruzioni Meccaniche Gambini continuando a lavorare per la Piaggio, iniziò a produrre macchinari industriali per il settore chimico locale.
    Dal 1959 CMG iniziò a realizzare draghe e imbarcazioni per il trasporto della sabbia.

  • 1990

    Giovanni Gambini successe al padre e divenne titolare della CMG Costruzioni Meccaniche Gambini, producendo parti di ricambio per l’industria dell’ondulato.
    L’azienda si affermò maggiormente e crebbe velocemente d’importanza.

  • 1994

    CMG Costruzioni Meccaniche Gambini sviluppò la propria attività producendo i primi rulli ondulatori, e iniziò a fabbricare i primi gruppi individuali per la conversione della carta tissue, tra i quali Goffratori-laminatori e Ribobinatrici.

  • 2000

    Nel 2000 CMG Costruzioni Meccaniche Gambini acquisì Terdeca, azienda leader per i rulli ondulatori.

  • 2001

    CMG Costruzioni Meccaniche Gambini consegnò le prime due linee di conversione complete: in Italia e Gran Bretagna.

  • 2003-2011

    Nel 2003 CMG Costruzioni Meccaniche Gambini progettò e lanciò sul mercato internazionale Kameleon, un goffratore innovativo e molto flessibile.
    L’evoluzione di Gambini verso la continua innovazione e ricerca, iniziata con Kameleon, portò nel 2007 alla nascita di TouchEmboss, e nel 2011 alla realizzazione di TouchMax.

  • oggi

    Oggi la Gambini sviluppa tecnologia orientata al valore come scelta strategica.
    Dal 1870, e nel corso degli anni, Gambini ha continuamente inventato nuove soluzioni e scoperto nuove opportunità di business. Questa forte tradizione di innovazione meccanica ha già un futuro con Gianni Gambini, figlio di Giovanni.

sinistra
  • 1870
  • 1903-1939
  • 1946-1958
  • 1959-1989
  • 1990
  • 1994
  • 2000
  • 2001
  • 2003-2011
  • oggi
destra
  • Svolgitori
  • Stampe
  • Goffratori-laminatori
  • Ribobinatrici
  • Incollatori
  • Accumulatori
  • Troncatori